Sport

Sport estremo e panorami mozzafiato: successo per l'Ultratrack Supramonte Seaside Baunei

 

 

BAUNEI. Centinaia di spettatori assistono basiti.Lo speaker urla attraverso il suo microfono. Poi il trucker taglia il traguardo. E il pubblico esulta. Una scena che si è ripetuta letteralmente un migliaio di volte,oggi a Baunei in piazza Bingiggedda, in occasione della sesta edizione dell'Ultratrack Supramonte Seaside.

Circa mille i partecipanti tra bambini ed adulti. Motivo di orgoglio per il paese ogliastrino che si ritrova trasformato in una pista proprio in occasione della manifestazione. "Una manifestazione importante non solo per il paese, ma per la Regione", ha spiegato il sindaco Salvatore Corrias, "solo i partecipanti erano mille. Un grande numero per il turismo".
Tra i corridori che oggi si sono fronteggiati nei sentieri di Baunei, pur partendo in orari diversi, tanti erano gli atleti stranieri. In particolare grande attenzione per il campione originario di Barcellona della truck del Monte Bianco, Pau Capell.  "È la prima volta che vengo in Sardegna", ha raccontato Capell, "scenari fantastici, tra mare e montagna. La consiglierò”
A salutare gli atleti verso metà mattina è stato il sole che rimasto nascosto durante le prime sfide e si è affacciato illuminando il percorso. Il sole ha regalato una bellissima giornata estiva fuori stagione anche se diversi atleti ne hanno risentito a tal punto da essere costretti a ritirarsi. L'evento è stato organizzato dal "Comitato locale organizzatore Ultratruck"
Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.