Italia e mondo

Silvia Romano nelle mani di un gruppo islamista somalo

silvia-romano

MOGADISCIO. Silvia Romano, la cooperante milanese rapita in Kenya il 20 novembre 2019, è tenuta prigioniera in Somalia da un gruppo islamista legato ai jihadisti di Al-Shabaab.
E'quanto emerge dagli sviluppi dell'inchiesta di Procura di Roma e carabinieri del Ros. Silvia sarebbe in una parte della Somalia controllata dalle milizie islamiche.
Gli inquirenti stanno valutando l'ipotesi di inviare una rogatoria internazionale alle autorità somale.

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.