Culture

La "Grande Musica" alla Marina, domani il film sul rapper Notorious Big

notorious-big

CAGLIARI. Prosegue con successo la rassegna cinematografica musicale "La grande musica", promossa dalla Regione e sostenuta anche da Ersu e Università di Cagliari. Domani, martedì 10 dicembre, alle 20 all'Hostel Marina in piazza San Sepolcro ci sarà la proiezione di "Notorious" di George Tillman jr, il film dedicato alla vita del musicista Notorious Big.  È la storia del leggendario rapper Christopher Wallace, meglio noto come 'The Notorious B.I.G.' dagli esordi fino alla tragica morte, avvenuta a Los Angeles la sera del 9 Marzo 1997. Nonostante gli sforzi della madre, che cerca in tutti i modi di tenerlo lontano dalla strada, Christopher inizia giovanissimo ad assumere droghe e mette incinta la sua ragazza. Obbligato a mettere la testa a posto dalla nascita della figlia, 'Biggie' (il suo soprannome da bambino) registra un pezzo rap free style e lo invia all'ambizioso impresario Sean 'Puffy' Combs. In poco tempo, Notorious B.I.G. diventa un'icona della cultura afro-americana, si sposa con la cantante R&B Faith Evans ed ebbe una tormentato rapporto di amicizia con Kimberly 'Lil' Kim' Jones. Il successo gli causa anche molti problemi portando al culmine la sua rivalità con il rapper della West Coast Tupac Shakur.

Il calendario di 11 proiezioni per ripercorrere le biografie delle più importanti icone della musica prosegue attraversando diversi generi musicali. Dal rock al soul, dal rap al latino-americano. Da Sid Vicious a Ray Charles, passando anche per Bob Dylan e Joan Jett. Grandi autori e interpreti portati sul grande schermo con il volto di star internazionali come Gary Oldman, Joaquin Phoenix, Jamie Foxx, Heat Ledger, Cate Blanchett, Chadwick Boseman.

I prossimi appuntamenti:

Giovedì 12 dicembre: The Runaways (USA, 2010 – 105 min)
La pellicola è basata sull'omonimo gruppo rock femminile degli anni settanta. Il film segue le due amiche, Jett e Currie, che, da ribelli ragazze di strada di Los Angeles divengono delle rock star nel leggendario gruppo che ha spianato la strada alle future generazioni di band femminili.


9) Lunedì 16 dicembre: Get On Up (USA, 2014 – 139 min)
Un resoconto completo sulla vita di James Brown dentro e fuori dal palcoscenico. La sua infanzia, i grandi successi, le fragilità interiori e gli insuccessi sono gli ingredien

ti con cui viene raccontata la storia dell'artista che è stato in grado di anticipare decenni di musica.

10) Martedì 17 dicembre: Velvet gold mine (USA, UK 1998 – 123 min)
Londra, 1974. Brian Slade, icona della musica rock all'apice della popolarità, durante un concerto simula il proprio omicidio; ma quando la sua messinscena viene scoperta, Slade scompare dalla circolazione. Dieci anni dopo il giornalista Arthur Stewart, che da giovane era stato un grande fan del cantante, viene incaricato di condurre un'inchiesta sulla vita di Slade e sul mistero legato alla sua fine.


11) Lunedì 23 dicembre: Io non sono qui (USA, 2007 – 135 min)
Un ragazzino di colore salta sui treni come Woody Guthrie e si fa chiamare Woody Guthrie ma non è Woody Guthrie. Jack Rollins è un cantante folk che scuote le menti, finché non sente di essere un cliché e si converte al cristianesimo. Robbie è un attore che interpreta Jack Rollins e un inguaribile seduttore. Jude Quinn è una rockstar geniale e consapevole di esserlo e tallonata da un giornalista che vuole sbugiardarla. Billy the Kid è un fuorilegge del Far West vicino alla resa dei conti. Ma forse, in qualche modo, sono tutti Bob Dylan.


Copyright © 2017-2020 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.
Registrazione testata nr. 9/2016 Tribunale di Cagliari - Direttore responsabile: Enrico Fresu
Hosting: Aruba Spa - Serverplan srl - MainStreaming S.p.A