Storie

Infarto sugli spalti, guardalinee salva la vita a uno spettatore

Arbitro-salvavita

ANCONA. Uno spettatore sugli spalti ha un infarto e lui, quando ha capito cosa stesse succedendo, non ha esitato un attimo: si è fatto aprire il cancello, ha raggiunto l'uomo che aveva accusato il malore e gli ha salvato la vita, praticando gli interventi di primo soccorso in attesa dell'arrivo dei medici del 118. Protagonista del gesto eroico è il maceratese Andrea Pizzuti, che domenica allo stadio di Sassoferrato vestiva la divisa del guardalinee durante la partita tra Sassoferrato Genga e Marina, gara del campionato di Eccellenza. 

Il match si era appena concluso quando, mentre il pubblico defluiva e le squadre facevano ritorno negli spogliatoi, sugli spati un settantunenne - ex giocatore della Marina - si è accasciato. Infarto, che poteva essere letale. Ma Pizzuti, se la domenica sta a bordo campo, nella vita di tutti i giorni è anche volontario della Croce verde  di Morrovalle e Montecosaro. Sapeva cosa fare e come intervenire, in quei primi momenti decisivi per la vita dell'uomo che si è trovato tra le mani. In poco tempo sono arrivati i soccorsi e il settantunenne adesso è ricoverato in terapia intensiva. È vivo. Grazie a un guardalinee che sapeva cosa fare.

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.