Storie

Cagliari, un murale artistico per coprire la scritta razzista e sessista contro Carola Rackete

For-Carola-pulita

CAGLIARI. Un murale artistico al posto della scritta  razzista e sessista contro Carola Rackete. L'iniziativa è di un gruppo di donne che per domani, 3 ottobre, alle 17,  si sono date appuntamento lungo la Statale 195, all'altezza dell'ex deposito Eni, prima della rotatoria di Macchiareddu: qui da tempo, su un muro, campeggia la scritta con gli insulti alla comandante della Sea Watch 3, finita al centro di una polemica internazionale per le tensioni con l'ex ministro dell'Interno Matteo Salvini. Gli insulti saranno coperti con un dipinto dell'artista Nina Castle. "È un gesto politico contro la cultura maschilista", scrivono le organizzatrici. 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.