Comuni

Strade dello Zafferano di Sardegna Dop, domenica tappa a Turri

tURRI

CAGLIARI. Terminato l’appuntamento sangavinese del weekend scorso, il secondo appuntamento con “Strade dello Zafferano di Sardegna DOP” arriva a Turri. Anche il Paese della Marmilla è pronto per la grande manifestazione dedicata al prodotto-simbolo di questa zona della SardegnA. L’appuntamento è per Domenica 10 Novembre dalle 9.30 nel cuore della Marmilla. La Comunità di Turri si vestirà a festa e l’organizzazione ha dato vita ad una giornata di accoglienza, colori, suoni e sapori, organizzando un cartellone di eventi imperdibilI. 

Anche a Turri saranno quattro le chiavi di lettura con lo zafferano come denominatore comune: Gusto, Colori, Musica e Cultura del Territorio. Nel progetto giunto alla sua terza edizione, coordinato anche quest’anno dal Consorzio Turistico Sa Corona Arrùbia e cofinanziato da Regione Autonoma della Sardegna e Fondazione di Sardegna, nulla sarà lasciato al caso. Si inizia alle 9.30 con l’apertura delle Praztas, le case-museo degli abitanti di Turri, e saranno ben 19 i principali punti di interesse. Ci sarà il buon mangiare, grazie alla degustazione di piatti gourmet a base di zafferano DOP e laboratori del gusto, con la partecipazione di Slow Food – Cagliari. Il cibo accompagnato dalla birra artigianale, speziata e addirittura al peperoncino, e dai vini proposti di sommelier Fisar del Medio Campidano.

Previste visite nei campi in fiore, un percorso scientifico sullo Zafferano di Sardegna e la possibilità di partecipare alla mondatura – separazione degli stimmi dal fiore – anche attraverso gare amatoriali e tornei a squadre.

I colori e la cultura spaziano tra mostre fotografiche, presentazione di libri, antichi mestieri e attività dedicate ai più giovani, come il laboratorio “Architetture temporanee per ragazzi”.

Musica itinerante dalla mattina alla sera, nelle Pratzas e lungo le vie del centro storico, da quella acustica a una festosa banda, senza dimenticare la tradizione con i Tenores di Bitti “Remunnu 'e Locu"

Fino a tarda serata sarà dunque la Marmilla protagonista del secondo appuntamento dell’edizione 2019. Previsti a Turri numerosi turisti, e lo zafferano anche in questa occasione assume il ruolo di filo conduttore della narrazione di ricette, curiosità e storie di un mondo agricolo che con la sua identità forte e radicata non intende soccombere alle strategie del commercio massivo, ma rilancia sulla purezza e la conservazione dei tratti caratteristici di un prodotto tanto fragile quanto pregiato.

IL PROGRAMMA

Percorso centro storico
Ore 9:30/19:00 Apertura Pratzas

GUSTO
Funtana Noba
Ore 10:00/17:00 Degustazioni di piatti Gourmet a base di Zafferano DOP di Turri a cura dei docenti e alunni Istituto d’Istruzione Superiore D. A. Azuni di Cagliari

Casa Museo
Ore 10:00/17:00 Laboratorio e degustazioni di pasta fresca a cura dei docenti e alunni Istituto d’Istruzione Superiore D. A. Azuni di Cagliari
Ore 16:00/17:00 Laboratorio del Gusto “Le birre artigianali della Sardegna ed i loro legami con le spezie" a cura di Slow Food

Percorso centro storico
Ore 10:00/21:00 Zaf & Wine a cura di Proloco e Sommelier Fisar del Medio Campidano

Punti ristoro all’interno del centro storico
Ore 12:30/14:30 Pappa e Citu - Apertura punti ristoro

Sardissimo, Via Fiume 11
Ore 10:00/19:00 Zafferano, peperoncino e spezie di Sardegna in festa a cura dell’azienda “Zafferano e spezie di Sardegna”
Ore 13:00/22:00 Degustazione Birra Picc a cura dell’azienda “Zafferano e spezie di Sardegna”


COLORI
Casa museo
Ore 10:00/18:00
Mostra fotografica “La storia di Turri in foto dal 1800 al 1960”
Mostra fotografica “Febbre dei Tulipani”
Ore 11:00/12:00 - 15:00/16:00 Gara “A fai Zaffanau” - Gara Amatoriale di mondatura di zafferano. A cura della Pro loco di Turri

Domu de Nonna Cuccu
Ore 10:00/18:00
Mostra fotografica 
#Scattidalmondo

Biblioteca Domu Ortensia
Dalle ore 14:30
Jessy Face Painting - Trucca bimbi e animazione per bambini

Sardissimo, Via Fiume 11
Ore 15:00/19:00 Un milione di fiori di zafferano - Torneo a squadre casuali di mondatura di zafferano. A cura dell’azienda “Zafferano e spezie di Sardegna”

MUSICA
Percorso centro storico
Ore 10:30/12:30 Musicisti itineranti in acustico - "Jonny fuori e Peppe - Bumblebee Maze - Al Mocambo"
Ore 14:30/17:30 Commedia Spettacolo itinerante - Compagnia teatrale “I BARBARICIRIDICOLI” titolo: “Comare Vardetta e co.”
Ore 16:00/17:00 Canto a tenore - Tenores di Bitti “Remunnu 'e Locu"
Ore 17:00 Mogoro Marching Band - Street band

CULTURA DEL TERRITORIO
Su Ponti, Infopoint
Visite ai campi in fiore
Azienda Atzei P. Ore 10:00/11:00
per info e prenotazioni Veronica 347 0891844 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Zafferano e Spezie di Sardegna Ore 10:00/16:00
per info e prenotazioni Sandro 393 9007711 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Casa museo
Ore 10:00/18:00 Antichi Mestieri a cura della Proloco di Segariu
Ore 10:00/18:00 Zafferano di Sardegna - Percorso Scientifico

Biblioteca Domu Ortensia
Ore 12:00 Presentazione Progetto LxL in collaborazione con NoArte paese museo di San Sperate
Ore 10:00/18:00 Mostra bibliografica e video proiezioni
Ore 15:00 Presentazione libro all’interno del Festival Entula - “Raffaele Riba – La custodia dei cieli profondi”

Oratorio S. Sebastiano
Ore 10:00/12:00 Giogus Antigus - Giochi e attività a cura dei ragazzi del Grest. Attività per bambini per info:
Sonia 349 6868240 - Ilaria 348 0059832

Sabato Ore 10:00/18:00
Domenica Ore 15:00/17:00
In Equilibrio - Laboratorio di architetture temporanee per ragazzi a cura di NOARTE. Attività per bambini e ragazzi dai 5 ai 13 anni.
Per Info e prenotazioni: Daniele 3489013825 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.