Storie

A Sorso l'appello per salvare Giovanni, malato di leucemia: "Serve un donatore di midollo under 35"

donare-midollo-provette

SORSO. "Giovanni ha bisogno di aiuto: per sconfiggere una brutta forma di leucemia serve un donatore di midollo compatibile". L'appello corre sui social, dall'Admo di Sorso al comune di Nulvi, con un unico obiettivo: aiutare un giovane sardo, purtroppo malato, a continuare a vivere la sua vita. Giovanni è di Sorso, si è sottoposto ad un autotrapianto 10 mesi fa a Milano, ma il male si è ripresentato. "I suoi genitori - spiegano dall'Associazione donatori di midollo osseo - non sono compatibili per il trapianto di midollo, suo fratello è compatibile solo per il 50%". L'unica speranza, quindi, è quella di trovare un donatore compatibile. "Qualcuno di voi - rilancia anche il comune di Nulvi, paese della madre - giovani di età compresa fra i 18 e i 35 anni, potrebbe esserlo e rappresentare quindi la salvezza per lui. Siate generosi e altruisti, iscrivetevi al registro Donatori di Midollo Osseo, effettuate un piccolo prelievo di sangue per stabilire mediante tipizzazione la compatibilità con Giovanni, un primo appuntamento utile è fissato per il 30 novembre nella sede Avis di Sorso". 

{source}<iframe src="https://www.facebook.com/plugins/post.php?href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2FComunediNulvi%2Fposts%2F1605726012903990&width=500" width="500" height="491" style="border:none;overflow:hidden" scrolling="no" frameborder="0" allowTransparency="true" allow="encrypted-media"></iframe>/{source}

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.