Italia e mondo

Stuprata e segregata per un mese in un pollaio: arrestato il cognato

carabinieri-campagna

FIRENZE. Sequestrata, picchiata, violentata e legata in un pollaio nelle campagne di Rufina (Firenze) per un mese. La vittima è una 53enne separata, l'aguzzino è l'ex cognato di 55 anni, che è stato arrestato dai Carabinieri di Pontassieve.
L'uomo, che slegava la donna due volte al giorno per consentirle di mangiare, l'aveva costretta a fare una delega per utilizzare la carta con cui percepiva il reddito di cittadinanza. Trasferita in una roulotte, la 53enne ha approfittato di una prolungata assenza del suo carceriere per fuggire e denunciarlo.


Copyright © 2017-2020 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.
Registrazione testata nr. 9/2016 Tribunale di Cagliari - Direttore responsabile: Enrico Fresu
Hosting: Aruba Spa - Serverplan srl - MainStreaming S.p.A