In Sardegna

Molestie sessuali a una ragazzina di quattordici anni, sotto accusa due ambulanti senegalesi

Carabinieri

CAGLIARI. Atti osceni in luogo pubblico e molestie sessuali: è l’accusa contro due senegalesi di 24 e 19 anni residenti a Cagliari, venditori ambulanti, rivolta dai carabinieri della stazione di San Bartolomeo. Erano in via Vergine di Lluc, ieri intorno alle 14 quando, senza preoccuparsi del fatto che che lì vicino ci fosse una quattordicenne, urinavano per strada e, anzi, le rivolgevano frasi a sfondo sessuale. La segnalazione agli uomini dell’arma è arrivata dalla madre della ragazzina, che era scappata spaventata dagli atteggiamenti dei due stranieri.  

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.