In Sardegna

Cagliari, niente bottiglie di vetro al concerto di Daddy Yankee: le misure di sicurezza dopo la strage sfiorata di Torino

Daddy-Yankee

CAGLIARI. Niente bottiglie di vetro o lattine per il concerto di Daddy Yankee. L’ordinanza, firmata dal sindaco Zedda in previsione del concerto di Daddy Yankee in programma per lunedì 12 giugno, avrà effetto a partire dalle 16 e riguarderà tutta la zona dell’Arena Sant’Elia. Vietata sia la vendita che l’introduzione di bibite in bottiglie di vetro o in lattina.

Le bevande dovranno essere somministrate in bicchieri di plastica. Gli spettatori che vorranno eventualmente portare bottiglie di plastica all'interno dell'Arena Grandi Eventi dovranno consegnare i tappi all'ingresso. La somministrazione di bevande alcoliche dovrà concludersi al termine del concerto e comunque non oltre le 24: a definire un orario diverso potrà essere la Commissione di vigilanza in occasione dell'ultimo sopralluogo prima dello spettacolo.

Le prescrizioni saranno valide a partire dalle 16 anche per tutti gli esercizi pubblici – inclusi quelli ambulanti – in tutta l'area attorno all'Arena e in particolare nel territorio compreso tra la via Pessagno, il viale San Bartolomeo e la Circonvallazione Sud.

Il provvedimento si è reso necessario per la partecipazione sicura del pubblico, atteso numerosissimo, e per prevenire situazioni che potrebbero creare danno alle persone. A vigilare sul rispetto dell'ordinanza saranno le Forze di Polizia e il Corpo di Polizia Municipale.

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.