In Sardegna

Tragedia in mare a Villasimius: un turista quarantaduenne muore colpito da malore improvviso

Villasimius

VILLASIMIUS. Tragedia in spiaggia a Villasimius. Luca Ratti, quarantaduenne originario di Lecco, è morto oggi pomeriggio dopo aver accusato un malore mentre faceva il bagno nelle acque antistanti il Tanka Village. L'uomo si è sentito male e ha perso i sensi mentre si immergeva in acqua. Inutile l'intervento dei bagnini, che lo hanno immediatamente trascinato a riva tentando invano di rianimarlo con l'aiuto del personale del 118 accorso nel frattempo sulla spiaggia. Per Ratti, in vacanza in Sardegna con la madre, non c'è stato nulla da fare. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di San Vito e gli uomini della Capitaneria di porto di Villasimius.

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.