In Sardegna

La tragedia di Capodanno a Flumini, Lixi è morto per le gravissime ustioni

flumini-lixi

QUARTU. Non sono state le esalazioni a uccidere Gian Luca Lixi, il cagliaritano di 51 anni trovato senza vita la mattina di Capodanno in una villetta di Flumini di Quartu, in località Su Sciopadroxiu. A stabilire le cause della morte è stata l’autopsia effettuata ieri dal medico legale Roberto Demontis, su disposizione del pm Secci. Troppo gravi le ustioni riportate da Lixi su oltre tre quarti del corpo, dopo il rogo del divano - partito da una scintilla dal caminetto, vicino a dove dormiva - dove stava riposando dopo aver cenato con la proprietaria della villetta. Probabilmente l’alcol assunto durante la cena o un malore (o un mix di entrambe le cose) gli hanno impedito di rendersi conto di quel che stava accadendo, non lasciandogli scampo. 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.