In Sardegna

Da Lula a Orgosolo, arriva la fibra: cantieri aperti in altri 28 comuni sardi

fibra-ottica-lavori

CAGLIARI. La banda ultralarga arriva in altri 28 comuni sardi. Dopo la firma nei giorni scorsi tra Infratel e OpenFiber per la concessione del terzo bando delle aree bianche, è stata pubblicata oggi l'aggiudicazione della gara per i lavori "di realizzazione di infrastrutture costituite da impianti in fibra ottica - si legge nella nota - comprensiva della fornitura e posa in opera del cavo in fibra ottica e della successiva manutenzione dell’infrastruttura, ubicata presso la Regione Sardegna". Via ai cantieri quindi anche nelle zone cosiddette "bianche", quelle più rurali dove non c'è mercato. Il completamento dei lavori è previsto entro tre anni dalla firma del contratto. L'importo complessivo è di circa 6 milioni e 400 mila euro, per 4 lotti suddivisi nelle province di Nuoro, Oristano e Sassari. Ecco i comuni interessati: 

1) LOTTO 1: Comuni di Lula (NU), Torpè (NU), Orune (NU), Bitti (NU), Luogosanto (SS), Ala’ dei Sardi (SS), Aggius (SS), Telti (SS) 

2) LOTTO 2: Comuni di Loculi (NU), Onifai (NU), Mamoiada (NU), Orgosolo (NU), Baunei (NU), Urzulei (NU)

3) LOTTO 3: Comuni di Borore (NU), Desulo (NU), Teti (NU), Lodine (NU), Lei (NU), Tiana (NU), Bolotana (NU), Olzai (NU) 

4) LOTTO 4: Comuni di Siligo (SS), Thiesi (SS), Bessude (SS), Bidoni (OR), Simaxis (OR), Tramatza(OR) 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.