Comuni

Nora, licenziati (in attesa di riassunzione) garantiscono l'apertura delle rovine

Turistia-NOra

PULA. “Le guide turistiche, gli accompagnatori, i manutentori, purtroppo licenziati in attesa di essere riassorbiti dalla nuova gestione, volontariamente e gratuitamente , lavoreranno per circa 10 giorni  nel sito archeologico”: così la sindaca di Pula Carla Medau spiega la scelta dei lavoratori di Nora, che a causa di un intoppo burocratico-amministrativo sono stati licenziati in attesa di essere riassorbiti dalla nuova gestione. Hanno deciso di lavorare, per evitare lo stop alle visite. "Ancora una volta", prosegue la Medau, " Pula dimostra che la democrazia partecipata è il modello che fa crescere le società, la totale collaborazione degli ex dipendenti e  degli uffici".  

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.