Comuni

Tecniche di soccorso a confronto: specialisti sardi e bielorussi si incontrano a San Sperate

protezione-civile-bielorussia

SAN SPERATE. Un incontro con gli specialisti bielorussi della protezione civile e della croce rossa per migliorare e scambiarsi tecniche di soccorso con le associazioni di volontariato SOS San San Sperate,  Orsa San Sperate e Arci Quartu. È successo oggi nella sala del municipio san speratino. Un'occasione per conoscere le attività di protezione civile e servizio antincendio operanti in Sardegna. Il mondo del volontariato si pone l’obbiettivo di promuovere lo scambio di buone prassi e attivare contatti fra strutture e specialisti di diversi territori.

Presenti all'incontro anche il sindaco Enrico Collu e l'assessore Fabrizio Madeddu, il Presidente dell'Unione dei comuni Emidio Contini, il comandante della stazione carabinieri di San Sperate, Maurizio Pace, il tecnico professionista incaricato per lo studio del Pai il geologo dott. Luigi Maccioni. 

7095482624863702814287593650894339594256384o

"La visita", spiegano dal comune di San Sperate, "si inquadra nell’ambito degli intensi rapporti di amicizia e collaborazione che legano la Sardegna e la Bielorussia nati a seguito dell’accoglienza da parte delle famiglie sarde di migliaia di bambini nell’ambito del progetto Chernobyl e che oggi prosegue"

"Un'interessante momento di confronto e di collaborazione" ha dichiarato il sindaco del Pese museo, "per fare una proporzione Minsk, capitale della Bielorussia, fa quasi due milioni di abitanti (più dell'intera Sardegna). Tantissime domande sul nostro sistema "volontariato" che, da quanto ho capito, da loro è quasi o totalmente inesistente, sicuramente non diffuso, organizzato e praticato come da noi."

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.