Comuni

Una vetrina per le migliori produzioni sarde: nasce il progetto "Città del mirto"

Citta-del-Mirto-Foto-2

CAGLIARI. Nasce su solide fondamenta il progetto della “Città del Mirto”, la vetrina che valorizza le produzioni della Sardegna, dai borghi ai grandi eventi internazionali, nel segno del marchio Mirtò. Dopo il suo esordio nella tappa di Alghero del mondiale “Rally Italia Sardegna”, la vetrina guarda al futuro con grandi prospettive. Un appuntamento organizzato dall’Automobile club d’Italia, grazie al presidente Angelo Sticchi Damiani, l’Aci Sassari con Giulio Pes e il direttore della tappa del rally, Antonio Turitto.

La Città del Mirto sarà un veicolo per le economie dei territori, una occasione per lanciare startup di giovani, legate all’artigianato e all’agroalimentare. Da Olbia a Cagliari, fino ad Alghero e tutto il nord dell’Isola. Con il marchio Mirtò a fare da propulsore di un’idea che punta su un progetto di valorizzazione delle eccellenze dei territori dell’interno dell’Isola. 

Città del Mirto ha ottenuto il patrocinio dell’assessorato all’Agricoltura e dell’assessorato al Turismo della Regione: “Siamo sensibili a iniziative di promozione per la valorizzazione dei prodotti tipici della Sardegna, con progetti che puntino sull’enogastronomia, artigianato e cultura – sottolinea l’assessore regionale al Turismo, Gianni Chessa -. La Città del Mirto dimostra la capacità dei nostri imprenditori nel costruire iniziative che possano raggiungere risultati ottimali sul territorio. Sull’obbiettivo di valorizzazione dei borghi della Sardegna stiamo valutando, per capire che tipo di supporto dare e come coordinare e condividere le esperienze e i diversi progetti”.

Citta-del-Mirto-Foto-1

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.