QUARTU. Un albergo con camere vista mare, centro benessere, centro fitness, sala giochi, bar, ristorante e piscina sull’arenile: è quello che sarà del vecchio rudere della Bussola, sul litorale del Poetto di Quartu. La struttura, ormai in stato di abbandono, presto cambierà forma grazie al progetto realizzato dallo Studio Pilia, per conto della Cosir Srl, che nel 2016 si è aggiudicata la concessione demaniale marittima per i prossimi vent'anni. I lavori di ristrutturazione sono iniziati lo scorso anno e la loro durata presunta dovrebbe essere di 450 giorni complessivi.

IL PROGETTO. Secondo quanto indicato sul sito dello Studio Pilia il progetto prevede la rifunzionalizzazione del complesso immobiliare: le strutture portanti saranno in acciaio e in muratura, il volume a sud-ovest sarà demolito per facilitare il passaggio lungo l’arenile e la  parte della volumetria del cortile verrà eliminata per dare maggior respiro ai locali. Le due torri a muratura alte 8 metri invece resteranno e saranno distinte da diversi materiali di costruzione. Una di queste sarà attrezzata con idromassaggio e cascate d'acqua.