Attentato-Medau-1

PULA. Attentato fallito alla sindaca di Pula Carla Medau. Nella notte fra lunedì e martedì la Bmw del primo cittadino pulese, parcheggiata nel cortile della sua abitazione, è stata oggetto di un attentato incendiario fallito: ignoti malviventi hanno utilizzato come esca un bastone alla cui estremità era attaccata della diavolina per dar fuoco alla vettura. Obiettivo fallito ma tanta paura: il fuoco ha squagliato la centralina del cancello automatico della abitazione e annerito il muro del cortile.

La Medau si è accorta del fatto soltanto ieri mentre era in procinto di raggiungere l'aeroporto di Elmas per un viaggio istituzionale. Mentre le indagini dei carabinieri di Pula - guidati dal luogotenente Alessandro Cogoni - procedono a tutto campo, la Medau riceve la solidarietà bipartisan di colleghi e del mondo delle istituzioni, dal questore di Cagliari Pierluigi D'Angelo al presidente dell'Anci Emiliano Deiana, passando per decine di sindaci dell'Isola. Il messaggio è unanime: "Carla, continua così e non farti intimidire" 

Attentato-Medau-2