DESULO. Scenario invernale in pieno autunno sul passo di Tascusì, dove la neve scende ininterrottamente ormai dalla scorsa notte. Abbondanti precipitazioni sono previste per tutta la notte e fino alla serata di domani a causa degli impulsi della perturbazione che sta interessando il Basso Tirreno. Solo nella giornata di oggi sul Gennargentu si stimano 30 centimetri di neve fresca oltre i 1200 metri di altitudine. La forte nevicata di questa mattina ha impedito agli studenti di Desulo di raggiungere le scuole a Nuoro: il pullman è riuscito a stento a raggiungere Fonni, dove i ragazzi sono stati accolti in Comune dalla sindaca Daniela Falconi.

Sulla vicenda è intervenuto anche il primo cittadino di Desulo, Gigi Littarru: "Fatemi capire una cosa: Ma la provinciale Desulo-Fonni la deve liberare il Comune di Desulo? A proposito di piano di Protezione civile, ma la Regione e la provincia ce l’hanno questo benedetto piano? Morale, gli studenti di Desulo e gli automobilisti stamattina non possono transitare nel passo di Tascusi e la colpa sarà solo ed esclusivamente di quel coglione si sindaco che non ha il piano di Protezione civile".