Marco-Minniti-Grande

L'ALLARME. Sicurezza degli amministratori locali e migranti dall'Algeria: sono questi i temi che verranno affrontati a Nuoro, il 18 gennaio, in occasione della visita del ministro dell'Interno Marco Minniti. 

Incontro sui flussi migratori. Ministro e presidente della Regione prenderanno parte al Tavolo di coordinamento regionale sui flussi migratori non programmati, convocato nella sede della Prefettura. Al centro dei lavori, l’esame del quadro aggiornato della situazione dei flussi e le iniziative di integrazione in corso di attuazione a livello regionale. Verrà inoltre valutato lo stato di avanzamento della struttura che a Macomer ospiterà il Centro di Permanenza per il Rimpatrio (Cpr), importante deterrente per i flussi migratori diretti in arrivo dall’Algeria.

Vertice su sicurezza amministratori locali. A seguire si svolgerà il vertice sulla sicurezza, convocato da Francesco Pigliaru, sulle misure per prevenire e contrastare gli attentati e i gravi atti intimidatori ai danni degli amministratori locali, una questione che il Presidente della Regione ha portato fin dallo scorso giugno all'attenzione del Ministro dell'Interno.