Antonello-Peru

CAGLIARI. Con 28 voti il consigliere regionale di Sorso Antonello Peru è stato rieletto vice presidente del consiglio regionale della Sardegna. L'esponente di Forza Italia era stato sospeso dalla carica nell'assemblea di via Roma, in base alla legge Severino, a seguito dell'arresto di aprile 2016 nell'ambito dell'inchiesta sulla Sindacopoli sarda. Al suo posto alla vicepresidenza del consiglio regionale era subentrato Ignazio Locci, che si è dimesso dal consiglio regionale dopo essere stato aletto sindaco di Sant'Antioco. Due voti, in rappresentanza della minoranza, sono andati al collega di partito di Peru, Stefano Tunis,