Volante-Piazza-Dettori

CAGLIARI. Una lite verbale, che sembrava esserci conclusa. Invece uno dei protagonisti prende una bottiglia di vetro, la spacca e minaccia i suoi avversari. Per calmare gli animi sono dovute intervenire due pattuglie della polizia. Succede nel quartiere Marina, intorno alle 22,30. Questo il racconto fatto da Salvatore Deidda, coordinatore di Fratelli D'Italia (e animatore della fiaccolata per la sicurezza), su un episodio di violenza avvenuto nel quartiere a ridosso del porto. Deidda ha reso pubbliche anche le foto che documentano l'intervento della polizia, in piazza Dettori. Protagonisti sono due italiani e uno straniero, originario del Gambia. I tre avrebbero prima litigato a parole. Ma quando lo scontro sembrava chiuso, stando a quanto riportato, il giovane gambiano "ubriaco" avrebbe aggredito i due brandendo il coccio di bottiglia.