Arresti-per-droga-13-settembre-2017

CAGLIARI. Li hanno sorpresi mentre, poco prima dell'alba, trasportavano dei grossi pacchi sospetti dentro un appartamento di via Brianza, di proprietà di uno di loro, pregiudicato già noto per precedenti di spaccio. Così gli agenti della Squadra Volante hanno arrestato i cagliaritani Fabio Caddeo, 26 anni e Angelo Trincas, di 33, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I poliziotti, avvisati da una telefonata al 113, hanno suonato al campanello dell'abitazione di Trincas, che si trovava all'interno insieme a Caddeo, suo cugino: al termine della perquisizione sono stati recuperati circa 4 chili e mezzo di marijuana, 854 grammi di hashish, 20 grammi di cocaina e 70 di sostanza da taglio, insieme a oltre mille euro in contanti e al materiale per il confezionamento in dosi (macchina sottovuoto, tre bilancini e due grinder trita marijuana). I due cugini si trovano ora in carcere a Uta, a disposizione dell'autorità giudiziaria.