Total Car Top Banner

 QUARTU. Per ora c’è un progetto e i lavori sono in corso, ma presto a Quartu nascerà il primo rifugio interamente dedicato ai cani e gatti con disabilità. L’idea arriva da Silvia Troncia presidente dell’associazione di volontariato “Amici del branco”: "Tutt’ora io faccio volontariato all’interno dei canili e mi occupo di cani anziani o con disabilità - ha spiegato - il mio sogno è sempre stato di aprire uno spazio proprio per ospitare i cani e i gatti che hanno difficoltà e quindi aiutare i canili che spesso non sono attrezzati”. Così, anche se ora c’è solo il terreno e una recinzione, lo spazio per gli amici a quattro zampe verrà attrezzato con un’area verde di sgambamento, un reparto degenza con pavimenti gommati, ripari e stanze coibentate per non fare soffrire “i vecchietti”.