Vetrata-rotta

QUARTU. Hanno sfondato la vetrata per portare via qualche stecca di sigaretta e il registratore di cassa (con circa 100 euro al suo interno) dalla tabaccheria di via Leonardo Da Vinci, a Flumini di Quartu, dopo hanno tentato di fare lo stesso nel distributore di carburanti Beyfin di via dell’Autonomia regionale sarda, ma in questo caso sono andati via a mani vuote. I carabinieri della Compagnia di Quartu, diretti dal maggiore Valerio Cadeddu, sono sulle tracce dei banditi che nella notte si sono resi protagonisti di due furti nel territorio quartese. È probabile che siano le stesse persone, vista la distanza relativa tra i due eventi. Nelle prossime ore verranno vagliate dai militari le immagini di videosorveglianza, per cercare di risalire agli autori. Non ci sono ancora elementi che facciano pensare a un collegamento, ma non è escluso che la Citroen data alle fiamme nella notte in viale Colombo a Quartu (in questo caso l’intervento è stato degli agenti del commissariato di Polizia) possa essere la stessa usata per i due furti.