Carabinieri-notte

SANT'ANNA ARRESI. Avrebbe perso il controllo dello scooter dopo un urto contro il cordolo spartitraffico, mentre faceva ritorno a casa sulla strada principale di Sant'Anna Arresi, battendo violentemente la testa sull'asfalto. Sarebbe morto così Luca Spiga, ventiduenne pizzaiolo del paese sulcitano. L'incidente è avvenuto intorno alle 4 del mattino. Il giovane - che viaggiava senza casco - stava rientrando a casa dal lavoro. Sul posto per i rilievi i carabinieri di Giba e i colleghi di San Giovanni Suergiu.