Mulargia-recupero-corpo

ORROLI. Il lago Mulargia restituisce anche la barca della tragica battuta di pesca dello scorso primo luglio. I sommozzatori dei vigili del fuoco hanno individuato il natante con il quale Remo Frau, 50 anni, Julion Nicusor Papirlon, diciassettenne, di Gianfranco Sirigu, tutti di Orroli, erano usciti per una gita intorno alle due del pomeriggio sabato primo luglio. È stata individuata nello stesso punto dove martedì scorso era stato ritrovato il corpo di Gianfranco Sirigu, nel versante del bacino di Siurgus Donigala. Sabato mattina è stato invece recuperato il corpo di Remo Frau, l'elettricità cinquantenne di Orroli. Continuano le ricerche per trovare il corpo di Nicosur, il ragazzino di 17 anni, figlio della compagna di Frau.

LA CRONACA DEL DRAMMA APPENA AVVENUTO

Altro In Sardegna

  • 1