Bussola-Quartu

QUARTU. Ci sono le riprese del film "Ovunque proteggimi", stop alla sosta al Poetto di Quartu e blocchi del traffico continui - ma brevi - per consentire le riprese durante tutta la giornata. Questo il dettaglio dei divieti: "Nelle vie interessate dalle riprese cinematografiche si è reso necessario adottare le opportune modifiche alla viabilità. Nella giornata di venerdì (e non più mercoledì, come comunicato in un primo momento: lo slittamento è dovuto a problemi della produzione cinematografica) è pertanto prevista l’interdizione alla sosta veicolare con rimozione forzata, dalle 7 alle 19, nel viale Golfo di Quartu, lato direzione rotatoria del Margine Rosso, tratto compreso tra il McDonald’s e l’impianto semaforico pedonale prospiciente il Tamarix, ad eccezione dei parcheggi previsti per i disabili e per i mezzi tecnici e le auto appartenenti alla produzione. L’interdizione alla sosta è poi prevista negli stessi orari anche lato direzione rotatoria della Bussola, nel tratto compreso tra la fine del parcheggio riservato al McDonald’s e il secondo impianto semaforico pedonale prospiciente la fontanella de S’Arena, con le stesse eccezioni previste per l’altro lato. Per quanto concerne la circolazione veicolare, dalle 8 alle 18, nel tratto di viale Golfo di Quartu compreso tra la rotatoria della Bussola e quella del Margine Rosso, in entrambi i sensi di marcia, è prevista l’interdizione per un massimo di tre blocchi del traffico all’ora, ognuno dei quali della durata di circa quattro minuti, e quindi limitatamente al tempo necessario allo svolgimento delle riprese. In quei frangenti sarà obbligatorio proseguire verso viale Colombo per chi proviene da Cagliari e procedere con direzione via Fiume o viale Europa (ex SS.554) per chi proviene da Flumini".

Bonifacio-Angius

Per il sindaco Stefano Delunas è "un’occasione da sfruttare perché garantisce visibilità alla città, in particolare al nostro litorale. È quindi un’opportunità sia per quanto concerne il turismo, sul quale c’è sicuramente ancora molto da lavorare, sia, entrando nello specifico, per i benefici che potrebbero derivare dall’eventuale consolidamento di Quartu come location per le riprese cinematografiche".

Altro In Sardegna

  • 1