nicolo-barella-cagliari-torino-Copia

CAGLIARI. L'ammonizione rimediata a Bologna lo costringerà a saltare la gara di sabato contro la Sampdoria alla Sardegna Arena. Una pausa obbligata che permetterà a Nicolò Barella di ricaricare le pile in vista delle sfide impegnative del campionato. Nel frattempo il giovane centrocampista rossoblù resta al centro degli interessi di mercato di varie squadre "top" della serie A. Si era già parlato di Juventus e Napoli, che avrebbero presentato proposte concrete, da qualche giorno si rafforza la pista che porta a Milano, sponda nerazzurra.

Secondo quanto riporta FcInterNews, il presidente del Cagliari, Tommaso Giulini, avrebbe subito sparato alto, con una richiesta di 35 milioni di euro. Il club di Suning invece avrebbe replicato con una proposta meno "liquida": prestito con obbligo di riscatto, con data da fissare, a 18 milioni più il cartellino di due giovani, sui quali la società rossoblù potrebbe esercitare il diritto di recompra entro i due anni successivi. L'Inter intenderebbe comunque lasciare Barella a Cagliari sino alla fine della stagione per poi farlo approdare a Milano a giugno.