MILANO. Questa sera a Milano la Nazionale si gioca contro la Svezia un posto per i Mondiali 2018. A San Siro gli Azzurri sono chiamati a ribaltare lo 0-1 dell'andata, pena la mancata qualificazione ai prossimi Campionati del Mondo. Una sventura capitata soltanto in occasione delle qualificazioni per il Mondiale svedese (coincidenza?) del 1958. Lo spareggio di questa sera non è certo un inedito della storia della Nazionale: il 9 ottobre 1971, sempre a San Siro, in occasione del match di qualificazione per Euro '72 l'Italia superava gli scandinavi per 3-0 con un gol di Boninsegna (che oggi compie 74 anni) e una doppietta di Gigi Riva. Ancora a San Siro e sempre contro la Svezia, il 29 settembre 1973, Rombo di Tuono metterà a segno la rete numero 34 in Azzurro superando il record assoluto di Giuseppe Meazza.