Piante-rubate

CAGLIARI. Solo tre giorni fa l'annuncio dell'assessore al Verde pubblico Paolo Frau: A Sant'Elia, in un'area di 1600 metri quadri posta all'imbocco di via Schiavazzi, è iniziata la realizzazione di un nuovo frutteto condiviso. Aranci, melograni, meli cotogni e fichi (con frutti bianchi e neri), già di considerevoli dimensioni, trasformeranno un'area fino a oggi incolta e degradata in un nuovo giardino". Oggi la brutta notizia, che arriva dalla consigliera comunale dei Progressisti sardi Anna Puddu: "Purtroppo persone non consapevoli del lavoro che si sta facendo nel quartiere hanno portato via circa una ventina di piantine. Possiamo unirci e pensare al ripristino?Chiedo a tutti gli abitanti del quartiere la massima collaborazione per evitare che gesti come questo possano ripetersi".